Manet e la Parigi moderna: a Milano (Palazzo Reale) fino al 2 luglio 2017

© www.pennaevaligia.itPalazzo Reale di Milano ospita fino al 2 luglio "Manet e la Parigi moderna", la mostra che racconta il percorso artistico del grande maestro. Le opere - circa un centinaio - arrivano dalla prestigiosa collezione del Musée d'Orsay: 54 dipinti (tra cui 16 capolavori di Manet e altri di Gauguin, Cézanne, Degas...), disegni e acquarelli (11 di Manet), sette tra maquettes e sculture.

Manet (1832-1883) scopre la meravigliosa modernità in una Parigi in piena trasformazione, una città che era abituato a girare ogni giorno a piedi, in lungo e in largo. Si afferma come un pittore della vita moderna e sceglie di affrontare temi nuovi che osserva per la strada, al Teatro dell'Opera, nei bar e nei caffè-concerto.

La mostra prevede dieci sezioni tematiche:
Manet e la sua cerchia - Parigi città moderna
Sulle rive - Natura inanimata - L'heure espagnole
Il volto nascosto di Parigi - L'Opéra
Parigi in festa - L'universo femminile in bianco...
...e nero. La passante e il suo mistero.

C'è anche un interessante programma di iniziative (laboratori e visite guidate) per famiglie con bambini/adolescenti e per adulti.

ORARI:
Lun: 14:30 - 19:30
; Mar: 09:30 - 19:30
; Mer: 09:30 - 19:30
Gio: 09:30 - 22:30
; Ven: 09:30 - 19:30
; Sab: 09:30 - 22:30
; Dom: 09:30 - 19:30
Costo biglietto 
(*esclusa prevendita):
intero € 12 / ridotto € 10 studenti, gruppi, over 65, disabili

® riproduzione vietata

Leggi anche:
Parigi in quattro giorni
Parigi: istruzioni per l’uso (come arrivare, dove dormire, come muoversi)

 

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento