A Brugge c’è la mostra “Le streghe di Bruegel” (sino al 26 giugno 2016)

E’ stata inaugurata il 25 febbraio a Brugge in Belgio e resterà aperta sino al 26 giugno la mostra “Le streghe di Bruegel” che mira a spiegare come la raffigurazione corrente delle streghe - la vecchietta con la scopa, il pentolone per creare le pozioni e il gatto nero - abbia fatto la sua comparsa proprio nella pittura dell’artista fiammingo.

© www.pennaevaligia.itA partire da due stampe di Peter Bruegel che divennero modello per gli artisti successivi (fiamminghi ed europei), la mostra crea un percorso visivo che ricostruisce la storia della caccia alle streghe, dei poteri malefici che venivano loro attribuiti e dei riti magici cui si pensava esse si dedicassero. Per farlo sono stati recuperati da tutta Europa quadri, manoscritti, stampe e disegni.

“Le streghe di Bruegel” è anche un modo per rivivere luoghi e atmosfere della cittadina belga. A corollario dell’esposizione il programma prevede laboratori, visite guidate a tema, un concerto e… persino passeggiate notturne nelle notti primaverili.

INFO
Dove: Sint-Janshospitaal, Mariastraat 38, Brugge
Quando: sino 26 juin 2016
Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 17.00
Biglietti: € 8 (26-64 anni) | € 6 (over 65 e dai 12 ai 25 anni) compresa la collezione permanente | gratuito per i bambini fino a 12 anni.

® riproduzione vietata

Nessun commento ancora

Lascia un commento