IL LIBRO: Festa mobile, E. Hemingway

Lo scrittore americano Ernest Hemingway, premio Nobel per la Letteratura, visse a Parigi libri Festa mobile HemingwayParigi negli anni Venti.

In “Festa mobile” racconta quegli anni attraverso i luoghi che creavano la sua personale geografia (principalmente nel Quartiere latino e in quello di Montparnasse), i locali che frequentava e i personaggi che facevano parte della lost generation: Scott Fitzgerald e la moglie Zelda, Geltrude Stein, Picasso, James Joyce e gli altri.

Caffè, librerie e appartamenti bohémien furono centrali nella vita parigina di Hemingway e proprio a Parigi egli decise di lasciare il giornalismo per iniziare a scrivere i primi racconti. Non furono anni facili, ma l'impressione è che furono anni felici.

® riproduzione vietata

Leggi anche:
Parigi in quattro giorni
Parigi: istruzioni per l’uso
Parigi: les bonnes adresses (gli indirizzi giusti)
A Parigi seguendo Hemingway

 

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento