New York, Park Lane: cinque stelle su Central Park a due passi dalla Quinta

Dove dormire a New York? La posizione di un hotel nella Grande Mela può fare la differenza tra la massima comodità per gli spostamenti e l'esatto opposto. Il Park Lane è in una posizione strategica: affacciato su Central Park e a pochi passi dalla celeberrima Quinta strada e i suoi sfavillanti negozi. La prima volta è stata una scelta casuale, ma poi ci sono tornata: vivamente consigliato per dormire a New York.

© www.pennaevaligia.itL'hotel Park Lane è facilmente raggiungibile dall'aeroporto JFK con la metropolitana che ferma proprio nei pressi (in alternativa il taxi alla tariffa fissa di 50 dollari è più comodo soprattutto per chi è alla sua prima volta a NY e deve ancora prendere dimestichezza con i mezzi di trasporto).

In merito alle camere sono molto ampie (sia la tripla che la quadrupla), ben insonorizzate, con la possibilità di scegliere tra vista città e vista parco (più costosa). © www.pennaevaligia.itNumerose le opzioni disponibili, tra cui le camere affacciate su Central Park che, naturalmente, hanno un costo un poco più elevato (ma non esageratamente).

Come la maggior parte degli hotel a NY, anche l'hotel Park Lane non offre il servizio di prima colazione, ma non è un problema: uscendo dall'ingresso posteriore c'è (a sinistra) a pochi metri la classica tavola calda americana per un breakfast tipico e soprattutto da "condividere" con i newyorchesi; sulla Quinta strada, invece, c'è l'immancabile Starbucks (che però apre più tardi quindi se siete sballati col fuso meglio la prima soluzione).

Importante: prenotando direttamente dal sito e con un buon anticipo è possibile risparmiare fino al 20%.

® riproduzione vietata

Leggi anche:
New York in sette giorni
New York: istruzioni per l’uso (come arrivare, come muoversi e dove dormire)
New York di tutto di più
New York: qualche indirizzo per mangiare

Londra in quattro giorni
Parigi in quattro giorni

2 Risposta

  1. Grazie Laura, sul tuo blog ho trovato degli ottimi consigli! Continua così :)
    • Laura Melesi
      Grazie Nina per l'apprezzamento. Spero che la mia esperienza contribuisca a rendere speciale il tuo viaggio. Divertiti :)

Lascia un commento