Andy Warhol: il lato grafico e pubblicitario dell’artista in mostra a Lione dal 28 marzo al 16 settembre 2018

Il lato grafico e pubblicitario di Andy Warhol, il grande maestro della pop art, è protagonista dell'esposizione "Ephemera" in calendario dal 28 marzo al 16 settembre presso il Museo della Stampa e della Comunicazione grafica di Lione.

© Lione Musée Imprimerie

Le opere - per la maggior parte in mostra in Europa per la prima volta - provengono dalla ricca collezione di Paul Maréchal,  professore alla UQAM (Université
du Québec à Montréal), conferenziere e autore di quattro cataloghi su Warhol.

E' stato scoprendo un disco in vinile di Paol Anka nel 1996, la cui custodia era stata realizzata da Andy Warhol (The Painter, 1976), che è nata la passione di Paul Maréchal per l'artista americano. Colpito da questa custodia che non conosceva, Paul Maréchal interpella il Musée Warhol a Pittsburgh: scopre così che sono state recensite circa 23 custodie di dischi illustrati da Warhol  nel corso della sua carriera.  Paul Maréchal arriva a individuarne 65, con il risultato che la sua curiosità di conoscere l'opera pubblicitaria e grafica di Warhol cresce ulteriormente.

© Lione Musée Imprimerie   © Lione Musée Imprimerie

Passando da un ambito all'altro (immagini di periodici, custodie di dischi, copertine di libri e grafica) Paul Maréchal arriva a identificare chiaramente una parte dell'opera di Warhol  che era sempre rimasta nell'ombra e la ingliba nella sua collezione.

Il titolo dell'esposizione "Ephemera" è un po' difficile da rendere in italiano: rientrano in questo tipo di stampa i menù dei ristoranti, i biglietti d'ingresso nei musei, le etichette dei vini...

Musée de l’Imprimerie et de la Communication graphique
13, rue de la Poulaillerie
69002 Lyon
Tél. 04 78 37 65 98 www. imprimerie.lyon.fr

Orari:
dal mercoledì alla domenica dalle 10.30 alle 18.00.

Visite guidate:
le domeniche 1 aprile, 6 maggio, 10 giugno e 15 luglio dalle 15 alle 16.30
i giovedì 17 maggio e 21 giugno dalle 12.30 alle 13.30

Visite per le famiglie:
i giovedì 12 aprile e 12 luglio dalle 15 alle 16.30

Il sito ufficiale del turismo francese è www.france.fr 

® riproduzione vietata

Leggi anche:
Lione: la seconda città di Francia nel turismo d’affari
Lione, il Cour des Loges: lusso stellato in stile rinascimentale

Parigi in quattro giorni

Normandia: Monet, le spiagge dello sbarco e il Mont Saint Michel
Tra la Provenza e la Camargue: Avignone, Aigues Mortes, Arles, Les Baux e Saint Remy

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento