Archivi categoria : Capitali europee

Fine settimana nelle capitali europee con le informazioni per organizzarsi

Londra in due giorni (mission not impossibile)

Londra in due giorni? Non è una "mission impossible" perchè - parafrasando, Audrey Hepburn (che si riferiva a Parigi) - Londra è sempre una buona idea. L'importante è organizzare bene tempi e spostamenti. Ecco quindi come vedere la città nei suoi aspetti essenziali e con scelte selezionate (niente shopping), magari in un fine settimana, come…
Per saperne di più

Budapest in tre giorni

"Budapest è la più bella città del Danubio; una sapiente auto-messinscena, come Vienna, ma con una robusta sostanza e una vitalità sconosciute alla rivale austriaca. Budapest dà la sensazione fisica della capitale, con una signorilità e un'imponenza da città protagonista della storia”. Così il professore, giornalista e germanista Claudio Magris descrive Budapest nel suo libro…
Per saperne di più

Budapest: dormire low cost & high quality al Maverick City Lodge

Potendo contare sulla mia amica Trudy che è di Budapest, trovare un alloggio per dormire bene e low cost è stato facile. Anche perchè, come sa chi mi segue da un po' di tempo, d'estate amo sperimentare soluzioni alternative all'hotel per fare insieme a Martina esperienze diverse anche dal punto di vista umano. La struttura…
Per saperne di più

La banalità del bene, di E. Deaglio

Si svolge a Budapest una storia vera strettamente collegata all'Italia: è la vicenda di Giorgio Perlasca, commerciante padovano che a Budapest riesce a salvare migliaia di ebrei dalla deportazione nei campi di concentramento facendosi passare per il console spagnolo durante la Seconda Guerra Mondiale. A narrare la vicenda è il giornalista Enrico Deaglio nel libro…
Per saperne di più

Praga in tre giorni

Sono arrivata a Praga la prima volta (febbraio 2017) in treno, provenendo da Berlino. Nella capitale della Repubblica Ceca ero stata quasi vent'anni fa e conservavo pochi e sbiaditi ricordi. In tre giorni - freddi e ventosi ma per fortuna senza pioggia - sono riuscita a vedere (quasi) tutto quel che desideravo, ma mi è…
Per saperne di più

Praga: come arrivare e dove dormire

Per il primo viaggio a Praga del 2017 (febbraio) sono arrivata in treno da Berlino con le ferrovie tedesche Deutsche Bahn, in quanto dovevo terminare la visita della capitale tedesca iniziata con  il viaggio di fine agosto 2016. Sono poi rientrara in aereo con Easyjet da Praga su Milano Malpensa. Per il viaggio di agosto…
Per saperne di più

Praga: indirizzi giusti per mangiare

Come al solito anche questa volta, prima di partire per Praga, mi sono informata da fonti diverse su quali fossero gli indirizzi giusti per mangiare. Il risultato è che come al solito non sono andata in nessuno di essi, mentre ne ho scoperti altri casualmente, semplicemente camminando e, in un paio di casi, ho ascoltato…
Per saperne di più

Praga: dormire in centro dall’ostello al cinque stelle

Ecco tre indirizzi per alloggiare a Praga per qualsiasi tipo di budget: alle cinque stelle dell'Emblem Hotel alle tre stelle dell'Hotel U Tri Burnu, fino ai 50 euro per notte in doppia dell'Hostel Mango. Sono tre soluzioni completamente differenti ma con un tratto in comune: sono centralissime, quindi permettono di girare la città a piedi.…
Per saperne di più