Hyères e Giens: dove mangiare

Isole d'Oro: ecco alcuni indirizzi dove mangiare a Hyères e Giens.

A Giens, nel cuore del villaggio trovate

- Le Grand Baie, ristorante di livello medio-alto, con menù di carne e di pesce, ottimo nelle materie prime e nella presentazione dei piatti;

© www.pennaevaligia.it

- Le Provençal, tipica brasserie con arredamento adeguato ai tempi (ma c'è anche la parte ristorante oltre che l'hotel) che offre i piatti della tradizione francese e un menù giornaliero con il pesce pescato nel vicino porto di Niel. L'offerta è ampia, quindi potete andarci anche un paio di volte senza timore di essere ripetitivi nella scelta dei piatti.

© www.pennaevaligia.it

© www.pennaevaligia.itA Hyères, nella centralissima place Massillon, al cospetto della Tour des Templiers, c'è Plaisir Glacé: non è solo una gelateria bio ma anche il posto adatto se, come noi, avete voglia di un menù a base di crêpes, sia dolci che salate (circa 15 euro comprese le bevande). Nella foto la mia crêpe dolce con farcitura di crema di nocciole.

Non mancate di fare quattro chiacchiere con Fabienne, la moglie del proprietario: mentre lui è ai fornelli, lei vi intratterà simpaticamente sulla sua vita di parigina, raccontandovi di quando era una giovane vendeuse per Vuitton e altri marchi del lusso. Molto simpatica!

© www.pennaevaligia.it

Sempre a Hyères c'è questo ristorante
https://www.facebook.com/ChezLuluHyeres/
in cui non siamo andati perché non ne abbiamo avuto l'occasione, ma che ci è stato segnalato (e consigliato) da una coppia di francesi con cui abbiamo fatto colazione e che, essendo stati proprietari di un ristorante a Marsiglia per lungo tempo, sono sempre alla ricerca di indirizzi giusti per mangiare. Quindi se è piaciuto a loro... credo proprio che si vada sul sicuro.

® riproduzione vietata

Leggi anche:
Hyères e le Isole d’Oro: natura incontaminata e mare turchese
Eden de la Presqu’île: a Giens un bout de paradis (un angolo di paradiso)

Nizza: la Promenade des Anglais, le Vieux Nice, la Coulée Verte
Antibes tra arte, storia e letteratura
I villaggi attorno a Nizza: Saint Paul de Vence e Grasse

 

 

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento