Antibes: dormire all’Hotel Josse o al b&b “La Clé de la Porte”

Dove dormire ad Antibes? Ecco due suggerimenti. Il primo è un hotel adatto anche alle famiglie, a due passi dal centro ma di fronte al mare. Il secondo è un b&b di charme nel cuore della vecchia Antibes per un soggiorno all'insegna del romanticismo e con una storia tutta da scoprire. A voi la scelta!

Dove dormire: l’Hôtel Josse per vedere e sentire il profumo del mare

© www.pennaevaligia.itHo molto amato l'Hôtel Josse ad Antibes per tanti motivi: le camere ampie, il bagno grande con la doccia enorme, la colazione (in camera o al piano terra) ricca e curata, la spiaggia di fronte e la vista sulla rocca, il centro storico a dieci minuti a piedi, il personale gentilissimo e… il mare: fuori (basta aprire finestra con lo sguardo che spazia fino alla rocca su cui sorge il Castello Grimaldi/Museo Picasso) ma anche dentro (grazie alla scelta dei colori e dei dettagli che amplificano la sensazione di mare).
Ottimo pure per famiglie con bambini grazie alla disponibilità di un appartamento dedicato e alla spiaggia proprio dirimpetto, con un simpatico chiosco che prepara specialità francesi ma non solo, dolci e salate.
Vivamente consigliato!

Dove dormire: nel centro storico a "La Clé de la porte"

© www.pennaevaligia.itIn una piazzetta del centro storico, al riparo dal traffico e nel cuore della vecchia Antibes, c'è il B&B La Clé de la porte (18, rue Aubernon/place de Revely, Antibes), ricavato in questa bella casa d'epoca: ideale per chi cerca tranquillità, atmosfera e romanticismo.
Il nome - La Chiave della porta - è legato alla storia di Antibes: mentre la città era sotto assedio non vi era che un'entrata e quella porta era chiusa. La persona o le persone che avevano il possesso della chiave abitavano proprio in questa casa.
Il B&B è gestito da una coppia di svedesi che ha deciso di cambiar vita e di abbandonare il nord Europa dopo essersi innamorati perdutamente di questa parte della Francia e di Antibes in particolare. Alloggio di charme, restaurato e arredato con gusto.

® riproduzione vietata

Leggi anche:
Antibes a misura di bambino
Antibes tra arte, storia e letteratura
Da Antibes a Juan les Pins passando per il Phare de la Garoupe
Antibes: i favolosi Anni Venti, il Festival del Jazz e Francis Scott Fitzgerald

Normandia: Monet, le spiagge dello sbarco e il Mont Saint Michel
Tra la Provenza e la Camargue: Avignone, Aigues Mortes, Arles, Les Baux e Saint Remy
Nizza: la Promenade des Anglais, le Vieux Nice, la Coulée Verte
I villaggi attorno a Nizza: Saint Paul de Vence e Grasse

Nessun commento ancora

Lascia un commento