Saintes Maries de la Mer, Hotel de Cacharel: il fascino autentico della Camargue

Nei pressi delle Saintes Maries de la Mer, giusto un paio di chilometri fuori dal centro abitato, l'Hotel de Cacharel è un luogo ricco di storia e il posto giusto per entrare in sintonia con l'ambiente naturale della Camargue e con la tradizione gardienne.

L’Hotel de Cacharel è qualche chilometro fuori paese, sull’omonima strada e in pieno marais, un luogo ricco di charme e di storia.
Basti sapere che il progenitore della famiglia, Denys Colomb de Daunant, da Nimes ha scelto nel 1947 di spostarsi al Cacharel che allora era un luogo sperduto ai confini della terra, poco ospitale, ma incredibilmente affascinante. Una scelta quanto meno audace, senza acqua, elettricità e telefono.

Nel 1949 sposò Monique Bonis la nipote di Folco di Baroncelli, personaggio emblematico nella storia di questa terra. Presto, come ben testimoniato nella grande sala della colazione, Cacharel divenne un luogo d’incontro per uomini e idee, ma anche un allevamento prestigioso di tori e cavalli. Venne girato qui il film “Crin blanc”. L’hotel fu costruito nel 1954.

La grande sala in cui viene servita la prima colazione racconta con immagini e oggetti vari la storia della famiglia, dell'hotel e della Camargue.

Gli ospiti possono anche fare passeggiate a cavallo e rilassarsi in piscina. Appena fuori dai confini della proprietà lo spettacolo è quello dell'ambiente naturale del Parco regionale: tori, cavalli, fenicotteri rosa e le altre specie che popolano questo spazio incontaminato di Francia.

® riproduzione vietata

Leggi anche
Les Saintes Maries de la Mer: la capitale della Camargue
Tra la Provenza e la Camargue: Avignone, Aigues Mortes, Arles, Les Baux e Saint Remy
La Camargue dei tori e dei cavalli
In Camargue la spiaggia “segreta” del Grand Radeau

Lisbona in tre giorni
Berlino in tre giorni
Amsterdam in tre giorni
Londra in quattro giorni
Parigi in quattro giorni
Dublino in tre giorni
Madrid in tre giorni

Nessun commento ancora

Lascia un commento